Australia, sono di Melbourne i migliori croissant del mondo

Kate Reid al lavoro con il fratello Cameron
 

Lo sostengono gli americani del magazine T del New York Times. Autrice dei deliziosi cornetti da gustare insieme a caffè e cappuccini è Kate Reid di Lune Croissanterie, a Melbourne. Un'australiana? Sì, ma gatta francese ci cova. La giovane pasticciera ha compiuto infatti il suo apprendistato a Parigi, nella rinomata panetteria Du Pain et des Idées. La rivista Usa scrive addirittura che i croissant di Kate «meritano il viaggio». Spingersi fino a Melbourne per fare colazione ci sembra un filo eccessivo ma, qualora vi trovaste da quelle parti, sapete dove dirigervi per capire se la giornalista americana, conquistata al punto da scrivere che i croissant di Kate «se li sogna la notte», ha esagerato o espresso un ponderato giudizio.

Da Lune Croissanterie, dove si possono trovare anche il kouign-amann, un dolce di pasta sfoglia originario della Bretagna, e cornetti al cioccolato, il croissant si declina in parecchie versioni. Il più classico e «leggero» è al burro. E poi c'è quello «cotto due volte» e guarnito con differenti tipi di crema pasticciera alle mandorle. Nel campo del salato, non va trascurata una creazione chiamata MP3 (carne di maiale, formaggi, salsa di pomodoro alla messicana).

Ogni settimana sono circa tremila i croissant venduti da questa panetteria australiana. Dopo le vostre visite la produzione è destinata a lievitare.

 

L'indirizzo: 113 Rose Street, Fitzroy, Melbourne, Victoria

 

 

Kate Reid (a destra) e Cameron Reid (a sinistra), i fratelli dietro Lune Croissanterie a Elwood, con Nathan Toleman (al centro) nella loro nuova sede

Nessun commento ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi