Nizza, un piccolo grande ristorante provenzale a un passo dall’Italia

Dominique Le Stanc (primo a destra) con il suo staff

 

 

Nella vecchia Nizza, a cinque minuti a piedi dal corso Saleya, il piccolo ristorante dal nome italiano appartiene al patrimonio gastronomico francese. Varcato l’ingresso, si apre un mondo di pura poesia per l’olfatto. Stuzzicano le narici i profumi del rosmarino, del melone, delle sardine fresche pronte per essere farcite.

Solo in cucina, Dominique Le Stanc, prepara i piatti che hanno fatto la sua leggenda: le frittelle di fiori di zucca, le trenette al pistou (pesto, in lingua provenzale), la salsiccia con le lenticchie, la torta al limone di Mentone… «È la cucina che amo fare e mangiare».

Sul banco troneggia l’insalatiera in legno d’ulivo che è il simbolo del ristorante. Mai lavata negli ultimi quarant’anni, da sempre impregnata di aglio e olio d’oliva.

Alla Merenda non c’è il telefono. Dunque, impossibile prenotare. Si passa, si butta un occhio e si spera. E ci vuol fede e fortuna, dato che il locale è piccolo.

Più si gusta questa cucina e più vien appetito. Perché è leggera, non impregnata dall’ego o dai trucchi di uno chef. Prima di diventare il patron della Merenda (aperta nel 1966 da Christiane e Jean Giusti), Dominique Le Stanc era insignito di due stelle Michelin.

Chef al Negresco, era la star della Costa Azzurra. La Merenda è stata la sua liberazione. «Ne avevo abbastanza di dirigere una brigata, volevo tornare a cucinare. Quando un cliente mi dice che la mia coda di bue gli ricorda quella che gli cucinava sua nonna, mi sento appagato».

Per saperne di più sul ristorante, clicca qui (sito ufficiale, in italiano)

Dove: La Merenda, rue Raoul Bosio, Nizza

 

 

La vecchia Nizza

Nessun commento ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi