Sebastião Salgado: giù le mani dall’Amazzonia

Previous Image
Next Image

info heading

info content

Il grande fotografo brasiliano Sebastião Salgado a difesa della foresta amazzonica, un patrimonio di 390 miliardi di alberi, colpito da una deforestazione speculativa che l'ha ridotto del 20 per cento e potrebbe dimezzarlo da qui al 2030.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi