Civitacampomarano, murales e provocazioni

3. Opera di Alice Pasquini. Foto di (© Jessica Stewart www.romephotoblog.com)

 

 

Migliaia di visitatori salgono a Civitacampomarano per ammirare i suoi muri. Sì, il centro storico è antico, quei muri meritano, come tutto ciò che ha alle spalle una storia secolare. Ma dallo scorso aprile i vicoli a saliscendi di questo paese a 530 metri di quota in provincia di Campobasso hanno qualcosa in più da mostrare. Sono i murales, ancora freschi di vernice, dipinti dal 21 al 24 aprile per Cvtà-Street Fest, il primo festival locale di street art. Cvtà è la contrazione dialettale dello smisurato nome di un luogo abitato solo da 425 persone.

La popolazione ha collaborato con gli artisti raccontando aneddoti e rievocando vecchi ricordi. A tradurle in immagini, alcuni tra i migliori artisti del genere, come Biancoshock, David de la Mano, Pablo S. Herrero, Hitnes, Icks, Uno e Alice Pasquini, che ha curato anche la direzione artistica della manifestazione.

 

 

 

 

Mentre Alice ha seguito una strada tutto sommato tradizionale, lo street artist milanese Biancoshock si è fatto venire un'idea del tutto originale: tappezzare il paese e i suoi ritrovi con i marchi dei più importanti social media. Cioè calare il virtuale nel reale. Ed è bellissimo constatare la non-reazione, che si potrebbe chiamare anche indifferenza, dei locali all'invasione. Per loro Google, Facebook o Whatsapp sono solo suoni strani che hanno sentito pronunciare dai loro figli e nipoti. Non ne sono rimasti impressionati. Passerà anche questa, sembrano pensare. L'importante è avere una panchina su cui sedersi. E aspettare che passi. Twittando con la lingua e guardandosi in faccia.

 

 

Così si twitta a Civitacampomarano

 

 

Il festival è stato organizzato dalla Pro Loco «Vincenzo Cuoco» con l'amministrazione municipale locale e il patrocinio della Regione Molise. (Pubblicato il 7 maggio 2016)

Per informazioni, clicca qui

 

 

Alice è stata qui (otto immagini)

Previous Image
Next Image

info heading

info content

Nessun commento ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi