75 anni fa, il primo ristorante McDonald’s 




Il primo McDonald's, a San Bernardino (California) è ormai un museo

 

Il 15 maggio 1940, i fratelli McDonald, Richard detto Dick e Maurice, detto Mac, aprivano il primo ristorante McDonald's al 1398 N. St. E di San Bernardino, California. Il locale diventò presto un punto d'incontro popolare tra gli adolescenti che frequentavano il liceo a due passi dall'insegna. Ma le patatine fritte, gli hamburger e le bibite non erano ancora nel menu. Sarà solo nel 1948 che i due fratelli trasformeranno il ristorante specializzandosi nel fast food. I clienti potevano finalmente affondare i denti in cheeseburger e hamburger, sorseggiare bibite e milkshake a ogni ora della giornata. L'anno successivo fecero il loro ingresso trionfale le patatine fritte.

I due fratelli avevano ormai aperto la strada al futuro della ristorazione. Ma un uomo stava per mettere fine alla loro avventura: Ray Kroc. È a lui che, nel 1961, gli inventori vendono i diritti esclusivi della loro società in cambio di 2,7 milioni di dollari, più un milione a testa. Parecchio denaro per l'epoca, ma una bazzecola rispetto a quel che avrebbe guadagnato Kroc diventando presto miliardario. Una tipica storia americana di successo che sarà presto portata sul grande schermo. A interpretare Ray Kroc dovrebbe essere niente meno che Michael Keaton.

 

Previous Image
Next Image

info heading

info content

Nessun commento ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi