È «italiano» il pallone d’oro di Messi

Il pallone d'oro tra le mani dell'incisore

 

 

E così il calciatore argentino Lionel Messi si è portato a casa per la quinta volta il pallone d'oro, un trofeo di una decina di chili la cui fabbricazione ha richiesto un centinaio d'ore di lavoro distribuite sull'arco di sei mesi. Tutto il mondo sa del record di Messi. Pochi sanno però della provenienza dell'ambito premio. In superficie francese, nel profondo italiana.

È nel 1613 che gli orafi Mellerio, originari di Valle Vigezzo, si stabiliscono a Parigi. Godendo della protezione di Maria de'Medici, diventano fornitori di preziosi della Casa Reale e delle corte. Famosi i gioielli per Maria Antonietta. Con il tempo, i clienti cambiano. Un secolo fa la casa parigina, iniziò a specializzarsi in trofei sportivi, con una particolare predilezione per quelli che vengono assegnati al Roland Garros, tra cui la Coppa dei Moschettieri. Nel 1956, il giornale France Football chiede a Mellerio di creare uno speciale trofeo per il migliore calciatore europeo dell'anno. Il primo a vincerlo sarà l'inglese Stanley Matthews. La Fifa estende poi il riconoscimento ai giocatori di tutto il mondo.

Da quando è stato ideato, il processo di fabbricazione del pallone d'oro non ha mai subito cambiamenti. Saldando due semisfere di ottone, l'orefice ottiene il pallone nel quale pratica poi un foro per incastonarlo su uno piedistallo in cristallo di pirite. Il cesellatore lo riempie con un materiale chiamato «cemento», una fase della durata di circa quindici ore e che richiede grande precisione per riprodurre le 32 pezze di cui si compone un pallone. Dopo essere passato tra le mani di una lucidatrice, tocca all'incisore scrivere a mano «Fifa pallone d'oro» e l'anno di edizione. La sfera, dopo essere stata immersa in un bagno d'oro, viene montata sul supporto di pirite preparato da un esperto di pietre preziose.

In tutto, sei mesi di lavoro per la gloria di un giorno.

 

 

Il trofeo pronto per la consegna

Nessun commento ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi