Perù, liberata Cholita l’orsa nuda

Cholita 10

 

All'età di 25 anni, Cholita ha finalmente ritrovato la libertà in un santuario naturale. L'orsa, salvata dall'organizzazione Animal defenders international, ha potuto scoprire le gioie di una vita tranquilla nel centro Spirit of Freedom, in Perù, vicino alla riserva di Tambopata, non lontano dalla capitale, Lima. Qui beneficia di un regime equilibrato e adatto ai suoi bisogni, è seguita da un veterinario e dispone di un bacino d'acqua per rinfrescarsi, oltre che di frutti e giochi.

Sono condizioni di vita ben lontane da quelle finora conosciute da Cholita, salvata all'inizio dell'anno da uno zoo peruviano, dove viveva dopo aver passato anni in un circo. I proprietari del circo avevano indebolito l'animale a un livello preoccupante, tagliandole denti e unghie. A causa di un'alimentazione sbagliata, Cholita ha perso anche il suo manto peloso.

Il viaggio per ritrovare la sua nuova vita è stato lungo: più di 1.500 chilometri percorsi in tre giorni, talvolta ad alta quota, per raggiungere la foresta, habitat naturale per questo tipo di plantigrado. Cholita non è il solo animale salvato dall'Adi. Tra i tanti, ci sono un puma, un ara, tre scimmie lanose e due scimmie ragno, tutte sottratti ai trafficanti di animali rari.

Ora l'Adi cerca di salvare altri tre orsi che si trovano nella medesima situazione di Cholita, avendo anch'essi perso la pelliccia. «Abbiamo l'opportunità di dare a Cholità la compagnia di cui ha disperatamente bisogno», ha dichiarato il presidente dell'Adi Jan Creamer, facendo appello ai donatori per finanziare questa nuova operazione «al fine di dare un lieto fine alla storia di Cholita». Foto © Animal defenders international

 

La liberazione di Cholita (fotogalleria)

Previous Image
Next Image

info heading

info content

Nessun commento ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi