Street art, Banksy ovunque

26:29

 

 

«Vogliono farci credere che l'immigrazione è una perdita per le risorse di un Paese, ma Steve Jobs era figlio di un immigrato siriano», ha scritto l'artista britannico Banksy. L'ultima sua opera è un murale realizzato su una parete di cemento all'ingresso della «giungla» di Calais, dove si ammassano profughi in cerca di un imbarco per la Gran Bretagna.

Il murale è dedicato al cofondatore di Apple ritratto con un borsone nero su di una spalla e un computer stretto nell'altra mano. Nessuno conosce il nome del guerrillero della street art che, nato a Bristol, colpisce con la tecnica dello stencil nei luoghi più impensabili del pianeta, dalle principali capitali europee alle metropoli americane, da Gaza allo zoo di Barcellona.

Le sue immagini, legate all'attualità, sempre a favore della pace e dei soggetti più indifesi, sono improntate alla satira e spesso venate di umorismo. Ne sono protagonisti animali, così come poliziotti e soldati, bambini e anziani.

L'artista inglese è autore anche di adesivi e sculture che irridono al capitalismo e alla società dei consumi. Quando non finiscono danneggiate da atti vandalici o sequestrate dalla polizia, le sue opere vengono vendute all'asta o sono esposte nei musei. Ma è all'aria aperta che dovrebbero stare. A testimoniare un'epoca, le sue sciagure e le sue speranze.

Quelle che scorrono qui di seguito sono graffiti, murales e sculture fotografate in diversi teatri del mondo o in altri contesti. Il che la dice lunga sia sul linguaggio universale di queste creazioni, sia sulla ubiquità del loro creatore. Quando meno te lo aspetti e dove meno lo aspetti, Banksy salta fuori. Bansky c'è.

 

 

Fotogalleria

Previous Image
Next Image

info heading

info content

Nessun commento ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi