Compagnie aeree, le 20 più sicure del 2016

Qantas

 

 

A chi si mette in volo, AirlineRatings.com raccomanda di orientarsi verso le linee aeree australiane. Ieri, 12 gennaio 2016, il sito che raccoglie i pareri e i commenti condivisi dagli internauti a proposito di voli e aeroporti, da Los Angeles a Tokyo, ha pubblicato la classifica delle compagnie più sicure del 2016.

Compagnie che sono sinonimo di eccellenza, spiega il sito, perché all’avanguardia in materia di sicurezza e nel varo di nuovi apparecchi.

La scelta, effettuata su 407 compagnie aeree nei quattro angoli del pianeta, si è basata su diversi fattori, come il tasso di incidenti e la cura nel controllo e nella manutenzione degli aerei. Con questi criteri, 148 hanno ottenuto sette stelle in materia di sicurezza, una cinquantina ne hanno avute tre o meno, mentre dieci ne hanno strappata a malapena una (tra cui, quelle di Indonesia, Nepal e Suriname)

Per il terzo anno, Qantas si è classificata al primo posto. La compagnia, che festeggerà il suo centenario nel 2020, si è costruita una solida «reputazione di eccellenza nella sicurezza», come essa stessa indica sul proprio sito. E si segnala quale leader nello sviluppo del sistema di navigazione aerea. All’inizio dello scorso dicembre figurava al secondo posto nella classifica delle migliori compagnie aeree per il 2016.

Altre due compagnie australiane spiccano tra queste prime venti: Virgin Australia et JetStar Australia.

Ecco, in ordine alfabetico, le compagnie aeree più sicure per il 2016 secondo la classifica stilata da AirlineRatings.com

 

Air New Zealand
Alaska Airlines
All Nippon Airlines
American Airlines
Cathay Pacific Airways
Emirates
Etihad Airways
EVA Air
Finnair
Hawaiian Airlines
Japan Airlines
KLM
Lufthansa
Qantas
Scandinavian Airline System
Singapore Airlines
Swiss
United Airlines
Virgin Atlantic
Virgin Australia

Nessun commento ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi