Il giro del mondo senza spendere troppo

 

Per fortuna che il mondo è rotondo

 

Voglia di evasione? Di lasciarsi alle spalle città grigie e giornate piovose? Diverse agenzie di viaggio e compagnie aeree biglietti modulabili per fare il giro del mondo. Ce ne sono per tutti i gusti: formula express per meno di 30 giorni o per la durata di un anno. E soprattutto a prezzi accessibili. Dalle Figi a Tahiti, ecco qualche soluzione non troppo cara.

Da febbraio la compagnia aerea Air New Zealand ha lanciato un biglietto per fare il giro del mondo con meno di 1.500 euro. Si parte dalla Gran Bretagna con la possibilità di quattro scali: Asia, Nordamerica, Australia e Pacifico. Così si puù scegliere tra Hong Kong, Shanghai, Singapore, Tokyo, Los Angeles, san Francisco, Vancouver, Le Isole Cook, Tahiti o le Figi. Il biglietto vale un anno ed è modulabile. Per esempio, è possibile atterrare a Los Angeles, viaggiare lungo i 617 chilometri di strada lungo la costa californiana fino a San Francisco e riprendere il volo da lì. Per andare in Australia, bisogna però pagare un piccolo supplemento.

È possibile anche acquistare i biglietti da una delle tre grandi alleanze aeree: Star Alliance, One World e Skyteam. Quest'ultima dispone di oltre 1052 destinazioni in 177 Paese con più di 16.300 voli quotidiani, Si può partire entro 10 giorni, sei mesi o un anno e scegliere da tre a 15 scali. Per 2.350 euro con partenza da Londra sono previste tappe a Pechino, Osaka, Honolulu, Città del Guatemala, Lima e ritorno a Londra.

Sul sito di Star Alliance, è possibile simulare il proprio itinerario e conoscere i prezzi dei biglietti. Per 2.000 euro e 26 mila miglia in classe economica vi si spalancano gli aeroporti di Delhi, Katmandu, Bangkok, Hong Kong, Los Angeles, Città del Messico, Città del Giatemala e Parigi.

Per maggiore libertà, c'è chi preferisce acquistare i biglietti giorno per giorno per aprofittare dei voli low cost. Ma alla fine questo sistema viene a costare più caro, oltre che più macchinoso. Comunque decidiate, che aspettate a partire?

 

Nessun commento ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi